african-queen-hops
birreria artigianale gruit 20120906 1321591105
carciofi
gruit

Faccio Bio perché...

Ho scelto il biologico perché il primo consumatore sono io!

Territorio

A Brindisi abbiamo ottenuto risultati eccellenti sulla coltura di orzo e frumento, con i quali dopo un'ottima maltatura riusciamo ad avere un buon prodotto. Relativamente al luppolo, dopo varie prove, abbiamo trovato la cultivar ottimale adatta al nostro terreno e alle condizioni climatiche.

Storia

La Birra Gruit nasce nel 2006 ai fini della produzione di birra artigianale. Il nome GRUIT deriva da una composizione di erbe aromatiche che si usava nel medioevo prima dell’avvento del luppolo per fare la birra.

Azienda

Produciamo birra in maniera assolutamente artigianale e con metodi tradizionali, con l'esclusivo utilizzo di acqua, malti d'orzo e di frumento, luppolo e lievito.
Siamo ad oggi  gli unici produttori al mondo di birra al carciofo, legando la produzione al nostro territorio.

Prodotti

Ad oggi produciamo 11 tipi di birra assolutamente artigianali, che soddisfano i palati più esigenti e raffinati. La birra GRUIT non rischia di standardizzarsi nè per gusto, nè per aroma ad altre birre già esistenti sul mercato.

 

 

Lavaggio
murgia-3380659 640
peranzana-1
raccolta

Faccio Bio perché...

Perchè i nostri olivi, fin dalla loro nascita, non sono mai stati trattati con fitofarmaci e abbiamo sempre cercato di tenere viva la tradizione nella produzione di un prodotto genuino e privo di qualsiasi sostanza di sintesi.

Territorio

L’olivo si adatta perfettamente al clima mediterraneo del Gargano, con la sua terra rossa su calcari: i terreni calcarei sono infatti particolarmente favorevoli perché attraverso la fratturazione della roccia, permettono alle radici della pianta di utilizzare l’umidità necessaria per lo sviluppo vegetativo soprattutto durante le estati secche.

Storia

Nel 1930 nostro nonno Paolo avviò qui a San Giovanni Rotondo un'attività di trasformazione di olive da olio.
Da allora per tre generazioni abbiamo ampliato e perfezionato la nostra conoscenza delle tecniche di lavorazione dell’olivo grazie anche a grandi processi di ammodernamento degli impianti di trasformazione. La nostr produzione è di circa 1000 q.li di olio biologico all’anno.

Azienda

Da sempre cerchiamo di offrire un prodotto che rispetti elevati standard di qualità e di sapore seguendo attentamente ogni fase del processo produttivo, dalla raccolta al confezionamento. Rispettiamo e curiamo i nostri terreni con la stessa dedizione dei nostri avi e con le stesse tecniche naturali.

Prodotti

Da 3 generazioni selezioniamo accuratamente le principali monocultivar presenti nel nostro territorio: l’Ogliarola Garganica, La Coratina e la Peranzana.

 

 

noi
sandroraccoglie
olivefountain1
Benedetta nonna web

Faccio Bio perché...

Non solo per ottenere un olio privo di sostanze dannose per la salute, e ricco invece di polifenoli in grado di rallentare il fenomeno dell’invecchiamento, ma anche per mantenere l'ecosistema di flora e fauna e proteggere il nostro incantevole paesaggio.

Territorio

I nostri 10 ettari di uliveti si trovano nell’agro di Giovinazzo, in Puglia, in un territorio votato alla coltura olivicola. Il clima è generalmente mite in inverno e caldo e secco in estate, con talvolta periodi di siccità.
I nostri ulivi sono in gran parte alberi secolari della qualità ogliarola, una cultivar autoctona quasi scomparsa negli anni '50 perché poco produttiva rispetto alle altre cultivar, da cui si produce un olio più delicato ma egualmente profumato, con retrogusto erbaceo. L’altra cultivar presente nei nostri uliveti è la coratina: questa presenta olive grandi e verde chiaro, da cui si produce un olio forte, piccante e  speziato, con retrogusti di pomodoro e carciofo.

Storia

Da almeno tre generazioni la nostra famiglia possiede e coltiva gli stessi uliveti tramandati nella famiglia in modo matrilineare: agli inizi del Novecento una donna straordinaria, Benedetta, raggruppò più di 10 ettari di possedimenti, in parte ereditati dal padre, in parte acquistati con i soldi che il marito emigrante le spediva dall’America.
La nipote, chiamata Benedetta come la nonna, persegue insieme al marito l’obiettivo di mantenere gli antichi metodi di coltivazione nel rispetto dell’ambiente.

Azienda

Ci piace produrre un olio che faccia riaffiorare i ricordi d’infanzia, forte e profumato; ci piace vedere come la coltivazione con metodi biologici abbia riportato negli uliveti  gli animali selvatici (dal geco di Kotschi al falco grillaio) e riempia di erbe e di fiori il terreno; ci piace non usare prodotti chimici ma letame come concime e caolino (polvere di marmo) contro il peggior parassita dell’olivo, la mosca olearia; ci piace  possedere dei “trulli” nei terreni, antiche costruzioni in pietra che un tempo servivano ai contadini come riparo per gli attrezzi, e ci piace… condire l’insalata con il nostro olio, perché è la fine del mondo per il palato!

Prodotti

Produciamo tre tipi diversi di olio extravergine biologico: Gianmorulo, qualità ogliarola, fruttato leggero, Peragineto, 80% di coratina e 20% di ogliarola, fruttato medio, e la Pizzicocca, 100% coratina, la cui produzione è limitata.

 

 

15871451 578869758980300 3625355197698802128 n
40068226 332179427524027 189896378355286016 n
40620149 657623037957667 2413718792254259200 n
azienda-agricola bannerb

Faccio Bio perché...

Per passione!!!

Territorio

La nostra azienda è ubicata a sud del monte li Foj, dove la natura regna sovrana, ad un’altitudine di circa 1100 metri  domina l’alta valle del Basento.  Ci dedichiamo alla coltivazione cerealicola ed ortiva di stagione con i nostri caratteristici “orti di montagna”.

Storia

La famiglia Capece già a metà dell’Ottocento era dedita all’agricoltura. Con il passare degli anni si è evoluta la tecnica di coltivazione e dall’impiego dei buoi, asini e cavalli si è arrivato all’utilizzo di innovativi mezzi meccanici per migliorare la redditività dei terreni ed agevolare il lavoro umano.

Azienda

Ci dedichiamo alla coltivazione e trasformazione dei prodotti agricoli e ortivi sempre nel rispetto della natura e facendo una produzione che riscopra gli antichi sapori di ricette tramandate di generazione in generazione, per continuare a far gustare quelli che sono i veri sapori dei prodotti genuini della nostra terra e dei nostri orti di montagna.

Prodotti

Produciamo sott'oli, creme, sughi pronti e confetture, ma anche peperoncini, peperoni secchi e cruschi nonché prodotti disidratati.
I nostri prodotti sono realizzati secondo le antiche tradizioni Lucane, per riscoprire sapori di altri tempi...

 

 

2018-04-06
mia-terra-campi
mia-terra-olive
mia-terra-prodotti-1

Faccio Bio perché...

Perché è il futuro, l’unica soluzione per la salvaguardia del territorio!

Territorio

Clima mediterraneo, terreno fertile argilloso-calcareo, MIATERRA è la terra che dà frutti, anno dopo anno, sotto il sole di Puglia. Forte e sana come i frutti che produce ogni anno: uva, olive, pomodori e ortaggi. Cultivar: Bella di Cerignola, Peranzana, Leccino, Nero di Troia, Fiano.

Storia

MIATERRA è il progetto di vita di Natale Castellano: nato e cresciuto in Puglia, ne rispetta le tradizioni e la terra. Con passione e forte motivazione Natale prosegue il percorso iniziato anni fa dal padre Gerardo, un percorso fatto di lavoro e di amore per una terra unica come la Puglia. Nei campi di famiglia possiamo trovare splendide coltivazioni di olivi, vigneti ed ortaggi.

Azienda

MIATERRA è l’evoluzione naturale del lavoro di Natale, che non solo riesce a portare a compimento l’intera filiera produttiva, ma ridisegna anche il profilo dell’agricoltore, oggi moderno imprenditore. Alla base materie prime e ricette tipiche del territorio, sempre nel pieno rispetto della tradizione.

Prodotti

MIATERRA nasce per conservare e condividere il meglio della terra di Puglia: vino olio e conserve biologiche, ma anche farine, pasta e prodotti da forno, per nutrirsi di piacere in un mondo buono e pulito.

 

 

P 20171019 150453 p
slider 01-1
slider 02
slider 04

Faccio Bio perché...

Faccio bio perché amo la natura, il sole, il mare, la terra, e la bellezza delle cose semplici.

Territorio

Siamo a Lecce, nel cuore del Salento, in Puglia, dove l’olivicultura affonda le proprie radici nella storia e nella cultura della gente del Salento, e dove l’amore e la passione per l’ulivo è stata e si tramanda da antiche generazioni. Il clima mite e per molti giorni secco è ideale per questa coltivazione: il terreno a tratti macchioso e a tratti sciolto e friabile fanno di questa coltivazione la pianta principe del nostro territorio.

Storia

Il nostro uliveto nasce da un’idea del titolare, Giorgio Primiceri, il quale verso la fine degli anni 80 realizzò un impianto moderno e per certi versi rivoluzionario.
Con pazienza e costanza abbiamo portato avanti l’oliveto, ampliandolo sino a 18 ettari e con la realizzazione di un opificio ove abbiamo allocato il nostro frantoio aziendale. Abbiamo così realizzato il progetto a ciclo completo: dalla messa a dimora delle piantine di olivo sino all’ottenimento dell’olio.

Azienda

Non è difficile per chi è nato in quest’angolo di Puglia amare l’ulivo, pianta familiare a tutti e da tutti rispettata. Produrre olio è nel nostro DNA, perché lo facevano i nostri padri, i nostri nonni, gli antichi romani, che dell’olio già avevano scoperto le molteplici qualità culinarie e salutistiche. Ed è proprio nel rispetto di questa multicentenaria tradizione che si colloca l’attività della nostra azienda.
Rispettiamo le tempistiche e le cadenze necessarie, dalla potatura alla raccolta attraverso le varie fasi culturali, per ottenere sempre un prodotto di alta qualità. Processo che continua sino al frantoio con l’immediata lavorazione delle olive e con il rispetto di precise norme che vedono nella lenta gramolazione e nella spremitura a freddo il suo completamento.

Prodotti

Il nostro olio è un blend sapientemente composto da varietà autoctona (Ogliarola), Leccino e Frantoio.

 

 

Consorzio terrEbio

Via dell'Isarco, 3
39100 Bolzano - ITALY

info@terrebioitalia.it

P.IVA (IT)02993120217