Le Due Benedette

noi
sandroraccoglie
olivefountain1
Benedetta nonna web

Faccio Bio perché...

Non solo per ottenere un olio privo di sostanze dannose per la salute, e ricco invece di polifenoli in grado di rallentare il fenomeno dell’invecchiamento, ma anche per mantenere l'ecosistema di flora e fauna e proteggere il nostro incantevole paesaggio.

Territorio

I nostri 10 ettari di uliveti si trovano nell’agro di Giovinazzo, in Puglia, in un territorio votato alla coltura olivicola. Il clima è generalmente mite in inverno e caldo e secco in estate, con talvolta periodi di siccità.
I nostri ulivi sono in gran parte alberi secolari della qualità ogliarola, una cultivar autoctona quasi scomparsa negli anni '50 perché poco produttiva rispetto alle altre cultivar, da cui si produce un olio più delicato ma egualmente profumato, con retrogusto erbaceo. L’altra cultivar presente nei nostri uliveti è la coratina: questa presenta olive grandi e verde chiaro, da cui si produce un olio forte, piccante e  speziato, con retrogusti di pomodoro e carciofo.

Storia

Da almeno tre generazioni la nostra famiglia possiede e coltiva gli stessi uliveti tramandati nella famiglia in modo matrilineare: agli inizi del Novecento una donna straordinaria, Benedetta, raggruppò più di 10 ettari di possedimenti, in parte ereditati dal padre, in parte acquistati con i soldi che il marito emigrante le spediva dall’America.
La nipote, chiamata Benedetta come la nonna, persegue insieme al marito l’obiettivo di mantenere gli antichi metodi di coltivazione nel rispetto dell’ambiente.

Azienda

Ci piace produrre un olio che faccia riaffiorare i ricordi d’infanzia, forte e profumato; ci piace vedere come la coltivazione con metodi biologici abbia riportato negli uliveti  gli animali selvatici (dal geco di Kotschi al falco grillaio) e riempia di erbe e di fiori il terreno; ci piace non usare prodotti chimici ma letame come concime e caolino (polvere di marmo) contro il peggior parassita dell’olivo, la mosca olearia; ci piace  possedere dei “trulli” nei terreni, antiche costruzioni in pietra che un tempo servivano ai contadini come riparo per gli attrezzi, e ci piace… condire l’insalata con il nostro olio, perché è la fine del mondo per il palato!

Prodotti

Produciamo tre tipi diversi di olio extravergine biologico: Gianmorulo, qualità ogliarola, fruttato leggero, Peragineto, 80% di coratina e 20% di ogliarola, fruttato medio, e la Pizzicocca, 100% coratina, la cui produzione è limitata.

 

 

Tags: sud

Consorzio terrEbio

Via dell'Isarco, 3
39100 Bolzano - ITALY

info@terrebioitalia.it

P.IVA (IT)02993120217